Autunno. 4 buoni motivi per amarlo e goderne ogni sfumatura.

Un autunno fatto di atmosfere coccolose, bevande golose e foglie colorate, che farà innamorare anche te.

Autunno, la stagione dell’anno che per anni ho considerato la peggiore dell’anno. L’inizio della scuola prima e il ritorno al lavoro dopo, la fine delle vacanze estive e le giornate più buie. Mi rendeva triste.

Poi, qualche anno fa, le stesse cose che mi rendevano tristi dell’autunno hanno iniziato a piacermi. Ho iniziato ad apprezzare tutte le sue sfumature – e non mi riferisco solo alle foglie e ai magici colori che caratterizzano l’autunno. Ho scoperto di amare tanti piccoli gesti e momenti semplici che lo rendono speciale.

Ho iniziato a vedere l’ autunno come un inizio e non più come la fine di qualcosa.

Ecco allora 4 buoni motivi per cui oggi amo l’autunno e i miei personali consigli per poter godere al meglio di tutte le sue sfumature, rigorosamente non in ordine di importanza.

  1. L’inizio della stagione delle decorazioni. Chi non ama rientrare in casa e trovarla accogliente e avvolgente alzi la mano. Io lo amo immensamente e adoro decorarla a tema per sentire tutto il calore di un abbraccio, ogni volta. Penso sia ovvio che la stagione massima della decorazione per una casa sia il Natale, ma credo che l’autunno sia come una fase di riscaldamento. La casa si colora di giallo e arancio, si riempie di candele profumate e di profumo di cannella. L’autunno arriva in modo più silenzioso ma secondo me altrettanto coccoloso.
  2. Indulgere tra Divano e Coperta. Le giornate grigie e i primi freddi, sono la scusa migliore per impigrirsi sul divano senza sentirsi troppo in colpa. È un po’ come se la natura ci invitasse dolcemente a rallentare e a goderci attimi di relax, avvolti in una morbida coperta, a leggere un buon libro o a divorare una serie su Netflix.
  3. Tazze bollenti di bevande golose. La meraviglia di scaldarsi le mani e il cuore, stringendo una calda tazza tra le mani mentre dalla finestra entra la prima aria fredda di stagione. Il contenuto è variabile e infinitamente vasto. Caffè, latte macchiato, pumpkin spice latte, chai latte, cioccolata (liscia, con panna, con marshmallow), tisane, the, qualunque cosa va bene, purché la tazza sia grossa, calda e fumante.
  4. Tour Enogastronomici. Non c’è una stagione sbagliata per scoprire nuovi posti e nuovi ristoranti o per assaporare nuovi gusti. Ma credo che l’autunno sia la migliore di tutti. La stagione del tartufo, la stagione delle foglie colorate sugli alberi e delle vigne che fanno sembrare quadri le loro colline, la stagione perfetta per visitare una cantina e scoprire nuovi vini, innamorandosi della natura che si colora di oro e rosso sulla strada verso un nuovo ristorante dove farsi coccolare.
Follow:
Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

| POWERED BY CHLOÉDIGITAL