• Risotto Castagne e Speck.
  • Risotto Castagne e Speck.

    Una ricetta facile e veloce per un risotto autunnale con Castagne e Speck.

    Il Risotto è uno dei piatti della tradizione italiana e Milanese che amo di più.

    Quando le giornate diventano umide e nebbiose adoro cucinare piatti caldi come questo risotto con castagne e speck, sono piatti che sembrano abbracciarti e coccolarti. In più è perfettamente autunnale.

    Metà della mia famiglia ha origini Milanesi, quindi il risotto fa parte della nostra tradizione da sempre ed è un piatto molto amato e ricorrente sulle nostre tavole fin da quando ero piccola. Lo puoi cucinare in infiniti modi diversi, mixandolo con gli ingredienti che ami di più, e in ogni stagione o ricorrenza lo puoi reinventare con i prodotti del momento.

    In autunno trovo sia perfetto con le castagne e con lo speck (a volte mi piace anche aggiungere la mela), adoro il risultato un poo’ dolce e un po salato.

    #CihcTips. Quando fate il risotto ricordatevi sempre che deve essere un po’ cremoso ma mai scotto.

    INGREDIENTS (4 people).

    • 320 g riso carnaroli
    • 150 g speck (tagliato a dadini non troppo piccoli)
    • 200 g castagne (già pulite e bollite)
    • 5/6 cucchiai da cucina di parmigiano
    • 1/2 cipolla bianca tagliati in piccoli pezzi
    • 1 litre brodo vegetale caldo
    • sale e pepe

    DIRECTIONS.

    Mettete la cipolla in una padella da risotto (o in una padella antiaderente) Pcon un cucchiaio di brodo. Potete anche usare al posto del brodo, in questo caso, l’olio di oliva (il risultato sarà un po’ più saporito ma meno sano).

    Quando la cipolla si sarà ammorbidita, aggiungete il riso, mescolate e fatelo tastare per un minuto. Poi aggiungete il brodo, poco per volta e continuate a mescolare. Quando il riso è metà cottura, aggiungete lo speck, le castagne e il formaggio. Mescolate e continuate ad aggiungere il brodo, sempre in piccole quantità per volta. Aggiungete sale e pepe a vostro piacimento (ma ricordatevi di assaggiare, perché lo speck è già molto salato) e fate finire la cottura.

    Quando il riso è cremoso (ma non scotto!) è il momento di servirlo.

    Il mio personale consiglio per evitare di aere un risotto scotto è quello di aggiungere il brodo lentamente e poco per volta in modo da raggiungere la cremosità prima che sia troppo tardi.

    RISOTTO SPECK CHESTNUT

    ATRE RICETTE PER IL VOSTRO AUTUNNO/INVERNO:

    Quella con la torta di zucca.

    Quella con il crumble di mela.

     

    Follow:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    | POWERED BY CHLOÉDIGITAL